Darwin PT

Specialmente per pesche e albicocche!

 

 

  • Efficacia garantita del diradamento
  • Diradamento senza sostanze chimiche
  • Straordinario effetto diradante
  • Miglioramenti nella grandezza e qualità della frutta
  • Diradamento a costi ridotti
  • Eliminazione dell’alternanza di produzione
  • Grande superficie lavorata
  • Utilizzo indipendente dalle condizioni climatiche
  • Utilizzabile per tutti i tipi comuni di frutta

Charateristiche

La DarwinPT è stato svilupata per lavorare principalmente in sistemi V come troviamo spesso in pesche, susine e albicocche.Viene montato a un caricator frontale montata fisso o a una forcella. Il mandrino ha un angolo di inclinazione di 180 °, grazie a questo DarwinPT può essere sollevato all’altezza delle cime degli alberi lavorando orizzontale attraverso gli alberi. Se gli alberi a Vasetto dovrebbero essere difuse ampiamente è anche possibile inclinare il mandrino nel albero interno e dirare là. A causa della elevato angolo di inclinazione assicura che è possibile dirare entrambe i lati e le cime degli alberi.

Dati technici

Darwin PT PT250
Altezza di lavoro 2.395 mm
Altezza macchina 3.200 mm
Velocità di avanzamento 6 – 18 km/h
Superficie lavorata 1,5 – 2,5 ha/h
Giri mandrino 150 – 450 min1
Lunghezza fili 600 mm
Peso macchina 246 kg
Quantità olio necessaria 25 l/min
Attacco tratrice Piastra di montaggio o a forcella
Spostamento laterale manuale 1.000 mm
Angolo di lavoro 180°

 

Produktvideos

Darwin PT Video

PDF-Downloads

Händlerinfos

Design Roland Priebe, Realisierung ePunkte